VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 09 FEBBRAIO 2022

Farina, come conservarla al meglio

La farina può danneggiarsi a causa di calore ed umidità. Ecco, allora, come conservarla al meglio.

 

 

Può succedere, soprattutto in estate, che nella farina proliferino funghi, muffe e piccoli insetti volanti. Per conservare al meglio l’alimento si consiglia di trasferirlo dalla confezione di carta in cui acquistato in un contenitore di vetro a chiusura ermetica. Poi, per scongiurare il rischio delle cosiddette “farfalline” ponete qualche foglia di alloro accanto al barattolo: il profumo pungente della pianta aromatica allontanerà naturalmente gli esserini, infondendo nella dispensa un piacevolissimo odore.

 

 

In ogni caso, tenete sempre la farina in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore. Se, invece, mancano queste condizioni basilari procedete al congelamento: nel freezer, si garantirà alla farina l’habitat ideale per la sua conservazione. Per congelarla vi basterà ricorrere ai comuni sacchettini di plastica da freezer.

4.064 visualizzazioni 29
Chiudi
Caricamento contenuti...