VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 19 MAGGIO 2020

Fase2, a Milano riaprono parrucchieri: severe misure di sicurezza

Milano, 19 mag. (askanews) - Parola d'ordine sicurezza, anche a Milano hanno riaperto i parrucchieri ma per poter operare senza correre rischi ci sono a mille prescrizioni da come racconta Gregory il titolare del Salone San Babila 4c. "Allora sicurezza, igenizzazione, di tutte le postazioni, sanificazione del locale prima, mascherina FPP 2 per la cabina estetica, mascherina chirurgica per noi con visiera, guanti. Poi il protocollo prevede quando arriva la cliente facciamo termoscanner, sanificazione delle mani, poi prende la sua scatola con kimono e asciungamani sanificati e mette le sue cose all'interno e lo tiene con lei".

Nel salone i posti disponibili sono diminuitui da 13 a 7 posti, ma il numero dei dipendenti è rimasto lo stesso e nonostante questo i prezzi non cambiano. "Non abbiamo toccato i prezzi per adesso, poi certo valuteremo nelle prossime settimane se ci stiamo dentro o no".

Sia uomini che donne, tutti desiderano avere un aspetto migliore dopo mesi di reclusione, l'agenda con le prenotazioni fa registrare quasi il tutto esaurito, i clienti chiedono soprattutto colore, taglio e piega.

"Poi in un secondo tempo, perchè comunque non vogliono passare troppo tempo nel negozio, vengono a fare le schiariture e altre lavorazioni che chiedono più tempo hanno preso appuntamento tra 2-3 settimane, ma in priorità chiedono colorazione e taglio".

È proprio il rispetto delle regole che fa sentire sicuri i clienti. "Sapevo già prima che succedesse tutto questo che avevano delle regole molto scrupolose già prima del Covid e ora con tutte le prescrizioni siamo tranquilli, anche se già prima ero tranquillissima".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...