VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 06 LUGLIO 2021

Fido in spiaggia, 7 regole da rispettare

Volete portare fido al mare? Dall’Associazione italiana difesa animali e ambiente ecco la guida pratica da seguire sulle spiagge libere col proprio cane.

 

1)

Raggiungere la spiaggia libera con fido? Consentito il transito sia sulla battigia che attraverso gli stabilimenti balneari, a condizione che il cane sia legato al guinzaglio corto (metri 1,5) e abbia museruola al seguito.

 

 

2)

Ogni comune deve indicare tramite cartelli appositi la presenza di spazi di spiaggia libera dog friendly; in questo caso, è proibito portare fido in spiagge non autorizzate, lo si può invece portare ovunque se non sono previste spiagge libere dedicate.

 

 

3)

Divieti e relativi cartelli devono essere segnalati con riferimento al decreto, alla legge regionale o alla ordinanza comunale o della guardia costiera; non vi è indicazione specifica? I cartelli, allora, non hanno valore e sono illegali.

 

 

4)

Fido, in spiaggia, deve essere tenuto al guinzaglio corto e avere museruola al seguito; occorre garantirgli sempre acqua ed ombra, specialmente nelle ore più calde.

 

 

5)

Ciascun proprietario è tenuto a portare con sé paletta e sacchettini igienici per la raccolta dei bisogni, da portare via con sé se non presenti cestini.

 

 

6)

Per quanto riguarda i bagni in mare, sono sempre concessi salvo divieti specifici.

 

 

7)

L’indicazione di base è quella d’avere sempre rispetto per il prossimo, anche per chi non ama i cani.

1.040 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...