Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Franceschini a Kiev per riportare in Italia opere rubate a Verona

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 DICEMBRE 2016

Roma, (askanews) - Il ministro dei Beni e delle Attivita' Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, si e' recato a Kiev, in Ucraina, per riportare in Italia le 17 opere d'arte trafugate dal Museo di Castelvecchio di Verona il 19 novembre del 2015 e ritrovate il 6 maggio scorso grazie a una vasta operazione che ha visto impegnati carabinieri e polizia, coordinati dalla Procura della Repubblica di Verona, con la magistratura e le forze speciali moldave e ucraine.

Insieme a lui c'era una delegazione di Stato, composta tra gli altri dal sindaco di Verona Flavio Tosi e dal comandante dei carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Fabrizio Parrulli.

Franceschini al museo Khanenko di Kiev ha incontrato il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko.

'E' stata una grande collaborazione tra i due paesi - ha detto il ministro - sono stati individuati e condannati i colpevoli, oggi le opere tornano in Italia e sara' un giorno di festa per Verona e tutto il Paese e soprattutto da questa storia nascera' una collaborazione piu' forte tra Italia e Ucraina per i beni culturali e le attivita' culturali'.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...