VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 02 MAGGIO 2017

Francia, il discorso di Le Pen copiato da quello di Fillon

Roma, (askanews) - Francois Fillon e Marine Le Pen.

Ecco i due discorsi, identici in molti passaggi, di Marine Le Pen, candidata del Front National al secondo turno delle presidenziali francesi e del candidato della destra sconfitto al primo turno.

Le Pen lo ha tenuto il primo maggio durante un comizio a Villepinte, il candidato della destra aveva detto molte delle stesse cose lo scorso 15 aprile, prima del primo turno elettorale.

Le Pen ha copiato diversi passaggi: il candidato della destra aveva evidenziato la geografia della Francia, in particolare le 'frontiere terrestri: innanzitutto i Pirenei, che immettono la Francia in questo grande insieme che e' il mondo ispanico e latino'.

Lei ha ripetuto quasi parola per parola, lodando 'le frontiere terrestri: i Pirenei che immettono la Francia in questo grande insieme che e' il mondo ispanico e latino.

Le nostre Alpi, che si aprono verso l'Italia nostra sorella e da li' verso l'Europa centrale, balcanica e orientale'.

Stesse frasi anche sulla lingua francese: 'Se si impara la nostra lingua, a volte a caro prezzo, in Argentina e in Polonia, se esistono liste di attesa per iscriversi all'Alliance francaise di Shanghai, Tokyo, Citta' del Messico, o presso il liceo francese a Rabat come di Roma....'.

Sia Fillon che Le Pen hanno poi sottolineato che se Parigi e' la principale destinazione turistica del mondo, 'e' perche' la Francia non e' solo la potenza industriale, agricola o militare che puo' e deve tornare a essere'.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...