VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 26 LUGLIO 2021

Francia, il Senato approva l'estensione del pass con modifiche

Roma, 26 lug. (askanews) - Il pass sanitario anti-Covid è stato adottato in via definitiva da deputati e senatori francesi arrivati a un compromesso su un testo considerato controverso, così come auspicato dal presidente Emmanuel Macron e dopo le proteste che hanno visto oltre 160.000 francesi scendere in piazza.

I 14 parlamentari riuniti in commissione mista hanno raggiunto un accordo ieri sera, al termine di 4 ore di discussioni sul disegno di legge che prevede l'estensione del pass sanitario e la vaccinazione obbligatoria dei sanitari. Il Senato, dominato dalla destra, ha poi approvato nella notte tra domenica e lunedì il testo modificato con 195 voti a favore, 129 contrari e 17 astenuti, come ha confermato il vice-presidente Roger Karoutchi.

La misura del pass sanitario non potrà essere prolungata oltre il 15 novembre, senza un nuovo voto del Parlamento, secondo France Presse. Non ci sarà il licenziamento per le persone che non rispetteranno l'obbligo vaccinale nella loro professione, ma una sospensione del salario, mentre i centri commerciali restano esclusi. L'estensione del pass dovrà essere applicata da inizio agosto. Il tempo stringe di fronte all'aumento dei contagi e alla diffusione della variante Delta, maggiormente contagiosa.

Il progetto di legge dovrà ancora passare il Consiglio costituzionale, come richiesto dal primo ministro Jean Castex e la sinistra.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...