VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 25 GENNAIO 2022

Freddo e smartphone, i trucchi per preservarlo che forse non conosci

Anche se c’è già chi guarda alla primavera, i giorni di fine gennaio sono considerati i più freddi dell’anno.

Come noi soffriamo il freddo, non tutti sanno che anche i nostri dispositivi tecnologici possono patirlo.

Temperature troppo basse e sbalzi termici possono rappresentare un problema per i nostri smartphone.

Non tutti se ne saranno accorti, ma quando il freddo comincia a dare problemi, la batteria ne risente: il cellulare inizia a scaricarsi troppo velocemente, o si spegne all’improvviso, anche se è segnalata ancora la presenza di carica.

 Il deterioramento della batteria è dato dal fatto che il freddo rallenta o inibisce la maggior parte delle reazioni chimiche. Ciò comporta che gli ioni al litio presenti nella batteria lavoreranno molto più lentamente, consumando più energia.

Cosa fare, quindi, per proteggere i nostri cellulari senza rischiare che ci abbandonino tutto ad un tratto?

Cosa devi e cosa non devi fare per proteggere il telefonino

La prima cosa da fare se ci si trova in condizioni di freddo estremo, con temperature inferiori allo zero, è spegnere il dispositivo in questo modo la batteria non dovrà faticare in condizioni di emergenza e non rischieremo di farla scaricare tutta.

Ma in questa epoca di iperconnessione, spegnere il cellulare per qualcuno, può rappresentare un problema. (E in tema di ultime tendenze digital leggi qui perché persino i matrimoni sono sempre più high-tech e qui chi è l’animatore digitale)

C’è, infatti, chi lavora con lo smartphone e tra gruppi di lavoro e email proprio non può concedersi di spegnerlo neanche per un po’.

Ma niente paura, questo non vi costerà la “salute” del vostro telefono.

Utilizzare una custodia isolante può proteggere il vostro dispositivo dagli sbalzi di temperatura e dal freddo estremo, lasciandolo al calduccio quando le temperature sono troppo calde o troppo fredde.

Quello che, invece, non si deve mai fare è pensare che mettere il telefono in tasca per riscaldarlo sia una buona soluzione.

In generale, è sempre sbagliato tenerlo così a contatto ravvicinato con il corpo, poiché il telefono, per quanto irrinunciabile e sempre insieme a noi  è pur sempre un dispositivo che emette onde elettromagnetiche che danneggiano la nostra salute.

4.448 visualizzazioni 56
Chiudi
Caricamento contenuti...