VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 28 AGOSTO 2020

“Frode” Coccodì: indagine su 3 milioni di uova irregolari

La famosa azienda di distribuzione di uova Coccodì è sotto indagine dai Nas perché, secondo i miliatari, circa 3 milioni di uova sarebbero state “fraudolentemente commercializzate” perché timbrate come d’origine italiana e invece provenienti da Polonia e Spagna.  Ad accorgersi dell’”errore” è l’ufficio qualità di Carrefour, che rileva proprio la differenza tra origine indicata e marchiatura delle uova, e chiede spiegazioni al fornitore.

2
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...