VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 16 SETTEMBRE 2021

Frodo, Pipino e Sam: gli attori de ''Il Signore degli Anelli'' sostengono la Contea Gentile

Un lungo viaggio, attraverso la “Terra di Mezzo” che collega l’Abruzzo al Vesuvio con una unica missione: no, non buttare l’anello del potere nel “Monte Fato” campano, ma creare la “Contea Gentile”, una grande casa Hobbit di circa 400 metri quadrati simile ai “buchi hobbit” del film.Dopo l’impresa di un gruppo di amici abruzzesi guidata dal pasticcere Nicolas Gentile, per la “compagnia” arriva una notizia inaspettata: gli attori della trilogia girata da Peter Jackson Elijah Wood (Frodo Baggins), Sean Astin (Samwise Gamgee) e Billy Boyd (Pipino) hanno voluto mandare il loro sostegno per la creazione della Contea Gentile attraverso un video.

Gli attori de “Il Signore degli Anelli” mandano un video alla “Compagnia” italiana

“Aiutiamo Nicolas a costruire la Contea”. Questo il simpatico messaggio in italiano inviato dai tre attori de “Il Signore degli Anelli”; ma non è finita qui, Frodo, Pipino e Sam hanno anche voluto spendere parole di ammirazione per l’impresa unica portata avanti dalla “Compagnia” italiana: “Nicolas, è incredibile quello che stai facendo –  ha commentato Elijah Wood – amo i costumi e le foto che hai fatto. La ricostruzione degli ambienti è una perfetta replica di Casa Baggins, come ci sei riuscito? È assolutamente perfetta! Sono ansioso di vedere i prossimi sviluppi su Instagram e prometto che se dovessi passare nella tua contea verrò sicuramente a farti visita”. “Il mio italiano è pessimo – ha ammesso Pipino Billy Boyd – ma il minimo che possa fare per aiutare Nicolas ha costruire la sua Contea in Italia”. “So che hai camminato per 300 chilometri per raggiungere il Vesuvio, che cosa incredibile!” ha detto sbalordito Sean Astin. Parole di affetto da parte dei tre attori che hanno reso un capolavoro cinematografico l’opera di J.R.R Tolkien e che hanno seguito l’assurda impresa dello “hobbit” Nicolas e degli altri compagni. 9 in tutto, tra mezz’uomini, nani, elfi e stregoni.

L’impresa assurda della Compagnia dell’Anello abruzzese

Partiti da Chieti, i 9 hanno intrapreso il viaggio verso il Vesuvio il 27 agosto, camminando ogni giorno circa tra i 25 e i 30 chilometri. Sono arrivati a destinazione il 2 settembre. Un’impresa che ha destato l’attenzione degli amanti del fantasy e della cronaca nazionale e non solo. La notizia è arrivata fino ai tre attori, che non hanno esitato a rispondere alla domanda di aiuto da parte del pasticcere Nicolas: ora per la Contea Gentile “la speranza divampa”.

12
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...