Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Furlan: "Non chiediamo la patrimoniale, meno tasse in buste paga"

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
19 DICEMBRE 2018

Milano (askanews) - Al governo "non abbiamo chiesto la patrimoniale. Abbiamo chiesto che venga aperto un confronto vero sulla riforma del fisco: noi abbiamo l'87% dell'erario italiano sulle spalle dei lavoratori e le lavoratrici, dei pensionati e delle pensionate. Quando si parla di riforma fiscale innanzitutto bisogna guardare a questi: come rendere più pesanti le buste paga dei lavoratori e dei pensionati". Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, a Milano per la manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil.

"Quando parliamo di riforma del fisco - ha aggiunto Furlan - noi pretendiamo che la prima risposta vada ai soggetti del lavoro. Siamo con chi vuol far crescere le imprese, ma partiamo dalle buste paga dei lavoratori e dalle pensioni dei nostri anziani". Secondo la leader sindacale, "la flat tax non risponde a questo. Non ha progressività e non dà risposta alle buste paga dei lavoratori. Bisogna aprire un confronto serio e vedere come far pesare un po' meno il fisco per tutti, ma soprattutto per quelli che le tasse le pagano davvero", ha concluso Furlan.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...