VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CUCINA 14 GIUGNO 2022

Gazpacho di anguria, il nuovo trend dell'estate

Una zuppa fredda, dissetante e benefica, perfetta per le giornate più calde. Ecco come preparare a casa in appena 30 minuti il gazpacho di anguria.

 

 

Con pochi e semplici ingredienti potrete deliziare il palato vostro e degli ospiti con questa prelibatezza di origine spagnola. Procuratevi: 450 g di polpa di anguria, 300 g di pomodori a grappolo, 150 g di peperoni rossi, 80 g di cipolla, 15 g di aceto di vino rosso, olio evo, pepe e sale q.b. Per guarnire, invece, occorrono: 150 g di formaggio caprino, 25 g di panna fresca fredda, 25 g di mandorle tostate, menta e timo q.b.

 

 

Procedete così: tagliate l’anguria a fette, eliminate scorza e semi e dividete la polpa in tocchetti grossolani. Quindi lavate, pulite e tagliate a fettine pomodori e peperoni; sbucciate e tritate la cipolla. Unite gli ingredienti in un mixer da cucina e frullate. Poi trasferite in un colino e setacciate per eliminare eventuali semini ed aggiungete aceto e sale, pepe e olio a piacimento. Sbattete con una frusta a mano, poi coprite con la pellicola per alimenti e mettete nel frigo per 2-3 ore circa. Nel frattempo, passate alla guarnizione: lavorate il caprino con la panna per ottenere una crema morbida da trasferire nel sac à poche. In una padella antiaderente tostate le mandorle e sminuzzatele. Sbizzarritevi a creare tanti ciuffettini di caprino sul gazpacho, infine guarnite con le mandorle e con le erbe aromatiche.

 

 

Se volete dare al vostro piatto una nota di croccantezza, aggiungete tocchettini di speck saltati in padella. Ma non solo anguria: per questa squisitezza potete usare mango o frutti rossi. In ogni caso, servite con taralli o crostini di pane e conservate nel frigo per massimo 1-2 giorni.

1.804 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...