Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Genitori e sonno perso: dopo quanto si torna a dormire veramente?

04 MARZO 2019 2.570 visualizzazioni

La domanda di ogni new entry nel difficile mondo genitoriale è: “Tornerò mai a dormire?” Pare infatti che ci vogliano ben sei anni prima di tornare a fare sonni tranquilli.

Non sono solo le interminabili poppate ogni tre ore, ma anche gli incubi e le ansie quando i cuccioli crescono tra verifiche a scuole e compagni dispettosi, insomma il risultato complessivo è di sei anni insonni.

Lo conferma uno studio indetto da Sakari Lemola, professore di psicologia presso l'Università di Warwick, che ha monitorato il sonno di 2.541 mamme e 2.118 papà per sei anni dalla nascita dei figli.

In media, le mamme hanno perso circa 40 minuti di sonno a notte nel primo anno e nei primi tre mesi hanno perso più di un'ora. I papà hanno perso solo 13 minuti di sonno a notte durante il loro primo anno di genitorialità.

Lo studio ha rilevato che entrambi hanno impiegato sei anni per tornare ai loro programmi di sonno normale dopo aver avuto un bambino.

Non era un modo per scoraggiare i neo-genitori perché, alla fine, la gioia di un pargolo non è comunque equiparabile alle ore di sonno perse.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...