Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Giachetti: Bordin ci ha lasciato, non ci lasci Radio radicale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
17 APRILE 2019

Roma, 17 apr. (askanews) - "Non avrei mai immaginato di prendere la parola per annunciare la morte di Massimo Bordin"; commosso, Roberto Giachetti ha ricordato l'amico e il compagno di strada scomparso a 67 anni. "Massimo Bordin" ha detto il deputato PD, "non solo è stato mio amico fraterno e mio direttore a Radio Radicale, ma il modello di giornalismo. Non solo un giornalista ma una persona che informava e formava, un uomo di intelligenza superiore, cultura, ironia raffinata, punto di riferimento per tutti coloro che la mattina hanno avuto la fortuna di ascoltarlo".

Un lungo ricordo di cui proponiamo alcuni stralci: "Massimo Bordin ha voluto tenere riservata la sua malattia, lavorare fino all'ultimo. Quando ho sentito le ultime due rassegne stampa ho capito che era lì nonostante non ce la facesse più. Le ultime energie le ha spese insieme a tanti di noi ma in prima fila, fino all'ultimo respiro per salvareRadio Radicale. Massimo Bordin ci ha lasciato; mi rivolgo umilmente a tutti i colleghi deputati, non al governo, chiedendo di fare in modo che non ci lasci Radio Radicale".

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...