VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 12 LUGLIO 2022

Giubileo di Platino per la Regina Elisabetta, perché festeggia due volte

Le celebrazioni per il giubileo di Platino della Regina d’Inghilterra mandano in fermento tutto il regno. La Regina Elisabetta II dal 2 giugno presenzierà al giubileo di Platino in concomitanza con il suo secondo compleanno. Ma perché la Sovrana festeggia due volte?   

Elisabetta II, la Sovrana che festeggia due volte 

Il 2 giugno è una data molto particolare per la Regina d’Inghilterra. Da sempre per convezione questa data è stata scelta per celebrare il regno e la Regina in quanto capo di Stato. Questa data nell’anno corrente assume un altro significato importante. La Regina, infatti, oltre a festeggiare il suo secondo compleanno, darà il via ai festeggiamenti per il suo giubileo di Platino in onore dei suoi 70 anni di regno.

La tradizione del doppio festeggiamento è partita da Enrico VII nel XVII secolo.  La Sovrana festeggia: il primo compleanno (quello ufficiale) il 21 aprile in forma privata con la famiglia Reale ed il secondo a giugno (per convezione, visto le condizioni meteo dell’Inghilterra) con tutto il Regno Unito e il Commonwealth. Quest’ultimo oltre a essere un giorno di festa per la Regina e per la monarchia è motivo di festeggiamenti anche per tutto il regno, un modo per la Sovrana di festeggiare insieme al suo popolo. Durante il suo secondo compleanno va in scena una manifestazione molto importante per Elisabetta e per la monarchia il “Trooping the Colour” (Sfilata della bandiera), una rassegna delle forze armate britanniche. In passato anche la Sovrana stessa sfilava insieme al suo esercito in tenuta militare, come colonnello capo.  La celebrazione è conosciuta anche con il nome di “The Queen’s Birthday Parade“. Elisabetta da quando è diventata Sovrana (70 anni fa) ha sempre presenziato alla manifestazione, tranne nel 1955, quando l’evento è stato annullato a causa di uno sciopero delle ferrovie nazionali. Anche durante la Pandemia questa solenne sfilata si è tenuta in forma più contenuta nel Castello di Windsor. 

La manifestazione è eseguita non solo in Inghilterra, ma anche nei territori dove la Regina è il capo dello Stato e negli Stati del Commonwealth, tra le più famose:

  • l’Australia,
  • Bermuda,
  • Ghana,
  • Canada; 

Dunque, il 2 giugno avranno inizio i festeggiamenti per i giubileo di Platino, ovvero i 70 anni di regno della Sovrana, che dureranno 4 giorni e che oltre al “Trooping the Colour” prevede tantissimi altri eventi a cui la Regina dovrà presenziare.

La Regina splendida 96enne potrebbe battere il record mondiale di reggenza nella storia di 72 anni e 110 giorni appartenuto a Luigi XIV di Francia (salito al torno, però, a soli 5 anni). 

1.087 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...