VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 12 GIUGNO 2021

Gol, tifosi e spettacolo: a Roma la prima dell'Italia a Euro 2020

Roma, 12 giu. (askanews) - Gol, tifosi e spettacolo a Roma per la prima della nazionale italiana a Euro 2020. Una notte magica che ha dato il via agli europei di calcio, rimandati di un anno a causa della pandemia. Allo stadio Olimpico finalmente sono tornati i tifosi. E' stata una festa del calcio ma anche un serata storica, di fronte al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con tanta gente felice di tifare, di gioire e di riabbracciarsi per un gol.

"E' stato bellissimo. Abbiamo tifato per tre volte: per noi, per quelli che non erano presenti perché la capienza non lo consentiva e per chi purtroppo non c'è più", ha detto un tifoso azzurro. "Una sensazione fantastica. Non tornavamo allo stadio da prima della pandemia. Aldilà del risultato e della partita è stato bello stare tutti insieme e vivere un momento che possiamo anche definire storico", ha aggiunto un altro.

Sul campo l'Italia ha vinto 3 a 0 al suo debutto ad Euro 2020 contro la Turchia: una autorete di Demiral e poi le firme di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. L'entusiasmo è già alle stelle, ma il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini frena tutti: "Ne mancano solo sei di partite, mi sembra ancora molto lunga e credo ci siano squadre molto forti in questo campionato d'Europa. Per noi era importante iniziare bene e fare una buona gara, ottima gara, contro una squadra che non è così debole come sembra".

Per l'Italia il prossimo appuntamento è mercoledì 16 giugno contro la Svizzera. Sperando in un'altra notte magica.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...