VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 22 GENNAIO 2022

Grande colosso Usa chiude in Italia: cosa sapere

La catena Starbucks è in crisi nel nostro Paese e ha già chiuso due punti vendita a Milano. Alla base delle chiusure in via Turati e a Porta Romana, ci sarebbe un inflessione del fatturato del 50% a causa della pandemia. Starbucks non ha comunque intenzione di lasciare Milano, ma di adeguarsi ai cambiamenti del mercato. L’azienda sta pensando a tre nuove tipologie di punto vendita: il drive through, lo short store e il kiosk. Dunque al caffè da prendere in auto, al bancone oppure nei chioschi delle stazioni.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...