VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 10 MARZO 2022

Guerra, brutto presagio nel 2014 su colombe liberate in Vaticano

Correva l’anno 2014 e Papa Francesco era asceso al soglio pontificio solo qualche mese prima, nel 2013. I venti di guerra che ora infuriano nel cuore dell’Europa erano ancora tanto lontani, per non dire inimmaginabili, ma un episodio restò impresso tanto da essere rievocato oggi come presagio funesto. Era, infatti, il 26 gennaio 2014 quando il pontefice liberò dalla finestra del Palazzo Apostolico due colombe bianche durante l’Angelus.

La preghiera di pace, ieri come oggi, era per l’Ucraina che in quel momento sperimentava i primi attriti con la Russia. A ricordarci quanto successe è il tweet di un utente che in poche ore ha raccolto migliaia di like e condivisioni. Una delle due colombe, infatti, fu attaccata da un corvo e l’altra da un gabbiano: immagini che hanno fatto il giro delle televisioni e che hanno impressionato anche le migliaia persone radunatesi in Piazza San Pietro.

1.705 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...