Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Guerra dei dazi tra USA e Cina: perché e quanto ci rimette l'Italia

04 SETTEMBRE 2019

Due anni di conflitto tra Usa e Cina potrebbero costare all’Italia 5 miliardi di minor crescita. Ecco gli effetti sul nostro Paese della “guerra dei dazi”

Il nostro export verso gli Usa vale 42 miliardi, quello verso la Cina 13. Secondo Sace Simest le nostre esportazioni potrebbero crescere del 4,9% verso l’America e del 6% verso Pechino. Ma ad oggi la crescita è ferma rispettivamente al 3,9% e al 3%.

Trump ha deciso di mettere nuovi dazi per tutti, e l’Europa ha risposto con una ritorsione di pari entità. Basti pensare che l’Italia vende negli Usa 3 miliardi di euro in prodotti in metallo, 5,5% del nostro export nel settore siderurgico.

I nostri legami con gli Stati Uniti, però, non si esauriscono negli scambi diretti. Per il settore automobilistico, siamo specializzati nella produzione di componenti di qualità, acquistati poi dalla Germania. L’export automobilistico verso gli Usa sfiora quindi il 33%, se consideriamo il Made in Italy arrivato in America anche attraverso Berlino.

Un conflitto fra Pechino e USA potrebbe valere per l’Italia 10 miliardi di dollari, 2% dell’export nazionale nel 2018. Sul mercato americano, meccanica, moda e arredo ne beneficerebbero, se non ci fossero concorrenti cinesi; a Pechino, si aggiungerebbero metallo, chimica e gomma, avvantaggiati dallo spiazzamento dei prodotti americani «daziati».

Ma in realtà i vantaggi stanno a zero, in quanto l’Italia non può competere con i prezzi della Cina. Sul mercato cinese potremmo invece guadagnare sul fronte dell’arredamento, dove il nostro export è simile a quello statunitense.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...