VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 20 MARZO 2022

Guerra in Ucraina, anziana uccide soldati russi con torta avvelenata

L’esodo degli Ucraini e la resistenza di chi non vuole lasciare il paese, ogni giorno, consegnano immagini e storie che stanno commuovendo il mondo. Tante famiglie attraversano i confini dal loro Paese in guerra, arrivando in Polonia, Ungheria, Moldavia e Romania, mentre tante altre stanno rimanendo nel Paese invaso dai Russi perché non vogliono abbandonare le loro case o i loro uomini che stanno combattendo per difendere la loro patria. 

La stanchezza dei soldati

Se Zelensky e Putin attraverso le loro delegazioni continuano a distanza trattative e minacce. Sul campo di battaglia sono gli eserciti che combattono stremati e i civili a pagarne il prezzo più alto. Leggi come funziona  il missile ipersonico russo.

Anche le milizie russe, secondo l’agenzia di stampa Unian, sarebbero in una situazione complicata e inaspettatamente difficile. I soldati faticano a mangiare e secondo il consigliere del capo del Ministero degli affari interni Anton Gerashchenko, saccheggiano case e supermercati, in cerca di cibo che anche per loro è di difficile reperimento. 

È in questo contesto che è avvenuta questa storia, che sembra uscita da un film.

L’incredibile storia dell’avvelenamento con una torta

Un’anziana donna ucraina avrebbe offerto torte avvelenate ad un gruppo di soldati russi, uccidendone otto. Cogliendo l’occasione di offrire del cibo ai soldati affamati, avrebbe dato loro una torta tossica preparata con lo zinco.

L’episodio è stato riportato da un funzionario del ministero dell’Interno ucraino, che ha reso pubblica un’intercettazione telefonica tra un militare russo e la sua compagna. Come ha rivelato lo stesso premier Zelensky, gli ucraini continuano a intercettare le telefonate dei soldati russi, acquisendo informazioni strategiche preziose, e in alcuni casi, capendo anche l’umore delle truppe.

Le truppe inviate dal Cremlino, infatti, si trovano in una situazione complicata, anche dal punto di vista di rifornimenti e scorte di cibo. Lo testimoniano anche aneddoti come questo.

La vicenda dell’anziana donna che ha avvelenato i soldati sembra uscita da un film-spy della Guerra Fredda, ma purtroppo è l’amara e durissima realtà della legge odiosa della guerra, che alla fine, si combatte con ogni mezzo. A questo proposito, cosa è il deepfake e che ruolo ha nella guerra.

24.489 visualizzazioni 30
Chiudi
Caricamento contenuti...