Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Guido Chiesa al cinema con Classe Z: scuola di oggi va ripensata

31 MARZO 2017

Roma, (askanews) - Ripensare la scuola di oggi partendo dai ragazzi di oggi, che sono molto cambiati e avrebbero bisogno di metodi e programmi diversi.

E' quanto pensa Guido Chiesa, regista di 'Classe Z', nelle sale dal 30 marzo, che nel suo film descrive proprio un mondo della scuola con studenti esuberanti, svogliati e con poca voglia di studiare.

'E' pieno di professori che hanno passione ed entusiasmo per il loro lavoro, il problema e' che si trovano di fronte, a mio parere, a un mondo dei giovani totalmente cambiato' ha detto Chiesa.

'Il problema non e' un'ulteriore riforma, il problema e' ripensare cosa veramente e' la scuola.

E attualmente mi sembra che non funzioni.

Il problema e' il rapporto che si instaura tra studenti e professori, perche' i ragazzi sono molto cambiati in questo ultimo decennio'.

Secondo il regista, 'il problema e' che spesso di fronte alla difficolta' di farsi ascoltare, davanti a programmi forse vetusti, interrogazioni e metodi poco adatti a ragazzi che hanno un'alfabetizzazione molto precoce e iniziano a leggere, scrivere e guardare immagini prestissimo, e che hanno una capacita' di stare attenti limitata, abituati ai social e al mondo che va veloce, questi programmi non funzionano piu' e i professori quindi sono frustrati e tendono a essere nervosi, ansiosi.

Credono di fare il bene sugli studenti tornando a essere autoritari, cosa che ormai non ha piu' presa sui ragazzi'.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...