Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Guido Chiesa: con 'Classe Z' provo a portare i ragazzi al cinema

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
31 MARZO 2017

Roma, (askanews) - Per Guido Chiesa, regista di 'Classe Z', il cinema italiano sta vivendo un periodo molto difficile.

Con la sua commedia, ha detto intervistato da askanews, per parlare del suo nuovo film, nelle sale dal 30 marzo, ha provato a riportare i ragazzi al cinema a vedere un'opera italiana.

Racconta, infatti, il mondo della scuola di oggi, dal punto di vista dei ragazzi.

'La domanda su un prossimo progetto deve tener conto del l'andamento del cinema italiano, che e' disastroso, in generale va malissimo.

Quindi la domanda e' per tutti.

Ci sara' ancora un futuro del cinema italiano? Con 'Classe Z' proviamo a portare i ragazzi al cinema, che e' un'impresa ardua, perche' sappiamo che ora vanno solo a vedere i blockbuster Usa e non i film italiani, quindi vedremo se questo azzardo ha funzionato' E su un prossimo progetto, ha detto: 'Ho altre idee di commedie e film piu' impegnati.

Purtroppo, pero', dobbiamo essere realisti e confrontarci con un cinema che ha grandi difficolta' a raggiungere, tranne rare eccezioni come Checco Zalone.

Io spero ci siano altre possibilita', mi piace fare commedie purche', come questa, non giudichino ma spingano alla riflessione'.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...