VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 01 MAGGIO 2021

Ha il Covid da più di un anno: la storia DI Jason è surreale

Convivere con il Covid-19 da più di un anno. Si potrebbe pensare alla situazione mondiale che si trascina dal 2020 e invece è proprio la surreale storia di un uomo inglese, positivo al coronavirus da più di 12 mesi.

Si chiama Jason, ha 49 anni, ed è ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale Saint James di Leeds, città del West Yorkshire, nel cuore del Regno Unito.

Positivo al covid da un anno: l’incredibile storia di un uomo inglese

Una storia incredibile, che ha inizio nell’aprile del 2020, quando Jason, insegnante di informatica, viene ricoverato urgentemente per un’infezione toracica. Qui la scoperta: Jason risulta positivo al Sars-Cov-2 e inizia la sua lunga lotta contro il virus. Un’odissea che ha provato Jason e tutta la sua famiglia, a partire dalla moglie Sue, sempre al suo fianco. Sono stati diversi gli appelli che la moglie di Jason ha fatto attraverso i media britannici per chiedere aiuto e ha anche lanciato una raccolta fondi per permettere al marito di tornare a casa e di proseguire le cure tra le mura domestiche.

Un anno difficile, permeato da tristezza, preoccupazione, ma anche da piccoli successi: l’insegnante quarantanovenne di Leeds, infatti, finalmente non ha più bisogno della ventilazione meccanica ed è riuscito a muovere i primi passi per i corridoi dell’ospedale. “Era felicissimo – ha commentato la moglie Sue – Per molto tempo mi è stato detto che non si sapeva se Jason sarebbe tornato a casa.  Siamo passati da ‘Jason potrebbe non farcela, è improbabile che Jason lasci mai la terapia intensiva’ a ‘Jason ce la farà, tornerà a casa e potrà respirare senza alcun tipo di ventilazione’”.

Jason e sua moglie Sue iniziano a vedere la luce in fondo al tunnel, ma il cammino è ancora lungo e l’uomo ha ancora bisogno del supporto del personale medico e della strumentazione tecnica che a casa non può avere.

Il giorno in cui potrà tornare a casa sarà probabilmente il giorno più bello della sua vita. Il suo amore per la vita e la sua resistenza a lottare l’hanno reso il paziente di coronavirus più forte del Regno Unito. Il Paese di Sua maestà è stato duramente colpito dal coronavirus e solo recentemente, dopo mesi di lockdown ferreo, negozi, pub e locali hanno riaperto, con immensa gioia degli amanti della birra post lavoro.

 

9.681 visualizzazioni 9
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...