Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

I lavori più strani alla corte della Regina Elisabetta

29 MAGGIO 2018 7.154 visualizzazioni

I bisogni della corte della Regina di Inghilterra di certo non sono uguali a quelli della vita comune e, per soddisfare i bisogni dei reali dal sangue blu, ci sono alcuni lavori all'apparenza decisamente particolari!

Molti di essi hanno origini addirittura secolari, e si affiancano a figure professionali più canoniche e diffuse anche in ambienti non regali, come giardinieri, cuochi e segretari.

Uno dei più insoliti è il "Piper to the Sovereign", una figura istituita nel 1843 e che, ogni giorno alle nove di mattina, per un quarto d'ora suona sotto le finestre della regina.

Altra occupazione peculiare è quella del curatore di francobolli reale, professione molto amata anche dal re Giorgio V, padre dell'attuale regina Elisabetta, appassionato di filatelia. Questo ruolo è nato attorno al 1890 e Michael Sefi, dal 2003, lo riveste.

Il capitano delle barche regali si chiama invece Bargemaster, ed è una figura sorta nel 1215 il cui lavoro, oggigiorno, è relegato tendenzialmente alle cerimonie. In passato, tuttavia, il Bargemaster aveva notevole importanza, considerati i frequenti spostamenti che i reali inglesi facevano in barca.

Sempre per rimanere in tema acquatico, inoltre, la corte della regina necessita anche di un guardiano di cigni, anzi due. Dal 1993, infatti, sono due le persone che si occupano rispettivamente della salvaguardia e del censimento di questi animali.

Infine, va menzionata una professione relativa al look della regina: il Royal Shoe-Wearer, che deve provare le sue scarpe per controllare che la sovrana non ne indossi di dolorose!

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...