VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 02 AGOSTO 2022

I rimedi contro le zanzare che non funzionano

La stagione più calda dell’anno coincide con l’arrivo delle temutissime zanzare, che creano non pochi disagi con le loro fastidiose punture. Puntualmente ci ritroviamo alla ricerca di rimedi che possano allontanarle il più possibile dalle nostre abitazioni e dalla nostra pelle.

Dagli integratori a base di particolari vitamine agli ultrasuoni, dalle casette per i pipistrelli alle lozioni fai da te, ci sono molti miti da sfatare. Una cosa però è vera: nel mondo esiste un’isola senza zanzare e sono molti a volerci trascorrere le vacanze.

Zanzare, punture e disagi: la lista dei rimedi per allontanarle è lunghissima

L’elenco si arricchisce di anno in anno, tuttavia alcuni rimedi contro le zanzare sono solo dei “falsi miti” e non funzionano. Di seguito un approfondimento sulle trovate più curiose e creative, che però non sortiscono del tutto l’effetto desiderato.

Allontanare le zanzare, gli ultrasuoni funzionano o no?

Tra i rimedi più popolari diffusosi negli ultimi anni c’è quello degli ultrasuoni, propagati nelle stanze delle abitazioni attraverso curiose prese elettriche: uno studio di Altroconsumo ha dimostrato però che non funzionano affatto come repellenti. Altre ricerche infatti hanno documentato come le zanzare siano attratte dall’odore della nostra pelle e sarebbero sprovviste di udito. Inoltre gli ultrasuoni, oltre a non fare quanto promesso, potrebbero disturbare eventuali animali domestici.

Anti zanzare, il falso mito della trappola realizzata con la bottiglia

Tra i rimedi fai da te contro le zanzare che non funzionano più conosciuti in rete si trova anche quello della bottiglia di plastica tagliata a metà che attirerebbe in una trappola questi insetti, grazie a una soluzione realizzata con acqua, zucchero e lievito di birra. La miscela di fatto sprigiona anidride carbonica, in grado di attirarle, tuttavia non esistono studi scientifici o risultati misurabili per inserirlo ufficialmente nei rimedi efficaci.

Oli essenziali contro le zanzare: funzionano come repellenti?

Nonostante sia possibile realizzare un olio fai da te contro le punture di zanzara, gli oli essenziali non sono un vero e proprio repellente: nel dettaglio, riescono ad essere efficaci per pochi minuti, massimo 20. Inoltre, occhio ad allergie e irritazioni cutanee: quelli meno puri potrebbero contenere sostanze nocive e aggressive sulla pelle.

Candele alla citronella: uno studio ridimensiona la loro efficacia

Duole infine scoprire che anche le famose candele a base di citronella, forse tra i più famosi rimedi anti zanzare in circolazione, non sono così efficaci come sperato. Uno studio della New Mexico University, infatti, ne ridimensiona drasticamente l’efficacia: non ostacolano la riproduzione delle zanzare e funzionano solo per una manciata di minuti.

2.511 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...