VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 19 OTTOBRE 2022

I vegani vivono più a lungo? La risposta della scienza

I vegani fondano le proprie abitudini alimentari sul pieno rispetto di ogni forma di vita: quindi, a tavola niente carne, pesce o prodotti d’origine animale. Ma adottare uno stile di vita vegano è un elisir di lunga vita? Ecco cosa dice la scienza.

I vegani vivono più a lungo?

La correlazione fra veganismo e vivere di più in realtà non ha fondamenta scientifiche; mantenersi in salute più a lungo può dipendere da vari fattori, legati anche al proprio stile di vita: idratarsi correttamente, non fumare, non eccedere con gli alcolici, svolgere abitualmente della sana attività fisica sono solamente alcune delle buone abitudini atte a migliorare la propria esistenza, adottabili anche da chi non vuole rinunciare alla carne.

Non esiste una risposta assoluta

Tornando alla domanda del titolo, non è possibile rispondere in modo netto. Secondo una ricerca americana le probabilità di vivere più a lungo sono superiori del 9% nei vegani; tuttavia, un’altra ricerca d’oltreoceano sostiene che nonostante lo stile vegano dia una mano concreta nella prevenzione di patologie croniche, non vi è prova del fatto che questo porti a vivere maggiormente.

Una regola che vale per tutti

Per assicurarsi una lunga vita occorre che questa sia equilibrata e sempre volta al benessere. Il consiglio degli esperti è di portare in tavola una varietà di alimenti e nutrienti, per non incappare in carenze dannose per l’organismo; un principio che vale per tutti, vegani, vegetariani e onnivori.

1.295 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...