VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 09 GIUGNO 2021

Ian Brady e Myra Hindley, la vera storia della coppia killer

Prima dell’arresto, violentano ed uccidono cinque ragazzi tra i 10 e i 17 anni. Ecco l’inquietante storia di Ian Brady e Myra Hindley, una delle coppie killer più feroci di sempre.

 

 

Diversi loro omicidi si consumano sullo sfondo della landa inglese di Saddleworth, per questo passano alla storia come moors murders, i delitti della brughiera. Quella di Ian è un’infanzia difficile: la madre biologica, a causa delle ristrettezze economiche, lo abbandona ed affida ad un’altra famiglia. Ciò gli provoca una ferita insanabile, un vero e proprio trauma; forse anche per questo gli anni giovanili sono all’insegna della violenza e di comportamenti ai limiti della legalità.

 

 

Finisce più volte in carcere, poi, all’improvviso, a 23 anni, avviene il miracolo: si appassiona ai libri e, passando ore ed ore in biblioteca, si dedica allo studio del Mein Kampf di Adolf Hitler. Proprio in questo periodo, nel 1961, conosce Myra, diciannovenne, figlia di un ex militare alcolista e con alle spalle una storia di brutalità. I due trascorrono tanto tempo insieme, condividendo la passione per l’ideologia nazista, passione che lentamente esaspera l’istinto sadico di entrambi. La prima vittima è la sedicenne Pauline Reade: attirata con l’inganno nella brughiera Saddleworth, viene aggredita da Ian, che la stupra e le taglia la gola. La stessa sorte tocca a John Kilbride, 12 anni; dopo è la volta di Keith Bennett, 12 anni, e di Lesley Ann Downey, 10 anni, costretta, prima d’essere uccisa, a posare per fotografie pornografiche.

 

 

Ma la follia omicida non si placa: sotto le grinfie della coppia killer finisce anche Edward Evans, 17 anni, ucciso a colpi d’ascia da Myra, davanti agli occhi traumatizzati del cognato, David Smith; ed è proprio David a denunciare, in forma anonima, la coppia criminale. Dopo un processo lampo, i due vengono condannati all’ergastolo. Ian muore Il 15 maggio 2017, all’età di 79 anni, presso la struttura psichiatrica che lo ospitava dal 1985; Myra, invece, muore nel 2002, all’età di 60 anni.

7.135 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...