VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 24 GENNAIO 2023

Il 2023 è l'anno del Coniglio: ma cosa vuol dire davvero?

In gran parte del mondo ormai si segue il calendario gregoriano e la Cina non fa eccezioni, tranne che per il Capodanno che festeggia dal 22 gennaio (per una settimana), dando ufficialmente inizio all’anno del Coniglio. Durerà fino al 9 febbraio del 2024, arriva dopo quello della Tigre e anticipa quello del Drago.

Tutto questo ha dei significati e degli effetti particolari, secondo le credenze e le abitudini cinesi. Lo zodiaco infatti è formato da una serie di animali, alcuni reali e altri mitologici, legati a leggende che chiamano in causa Buddha e l’imperatore di Giada. Ma scopriamo tutti i dettagli di una cultura davvero affascinante.

Siamo nell’anno del coniglio: ma cosa vuol dire? Il significato

Il 2023, per i cinesi e gran parte del Sudest asiatico, è l’anno del Coniglio. L’astronomia, infatti, segue il calendario lunare, composto da 12 segni che si incrociano con i cinque elementi (acqua, terra, fuoco, legno, metallo):

  • Topo;
  • Bue;
  • Tigre;
  • Coniglio;
  • Drago;
  • Serpente;
  • Cavallo;
  • Capra;
  • Scimmia;
  • Gallo;
  • Cane;
  • Maiale.

Nonostante l’importanza di questo animale, la Repubblica Popolare Cinese non crede che debba essere protetto. È infatti il primo produttore al mondo di carne di coniglio e ne consuma milioni di esemplari all’anno.

Il coniglio d’angora, inoltre, viene utilizzato per produrre la lana. E una ricerca del 2013 ha portato alla luce come questa procedura non tenga conto del benessere dell’animale, che anzi viene sottoposto a torture. Per non parlare dei test sugli animali per la produzione di cosmetici. Anche in questo caso, il benessere non viene preso in considerazione.

È probabile che quest’anno ci sia un’impennata di acquisti di conigli come animali domestici, ma può accadere anche l’esatto opposto. A Singapore gli animalisti temono ci saranno moltissimi casi di abbandoni per strada, dopo un primo acquisto dettato dall’entusiasmo e non da un’adozione consapevole. Inoltre, quest’anno, in California, c’è stata una strage durante la festa del Capodanno cinese: 10 vittime in una sala da ballo.

Anno del coniglio: cosa ci aspetta nel 2023?

Ma cosa significano il Capodanno lunare e l’anno del Coniglio per i cinesi? Festeggiamenti fuori con tutta la famiglia, la danza del leone e del drago per cacciare il maligno e attirare la fortuna e la forza. Fuochi d’artificio e lanterne celebrano l’arrivo del 2023. Sono abitudini che si possono ammirare anche in Italia, considerando l’importanza della comunità cinese sul nostro territorio. Solo nel Lazio si contano 23mila abitanti e a Roma ne risiede il 90%.

Secondo le credenze cinesi quello che verrà è un periodo di stabilità e fortuna. Inoltre, chi nasce nell’anno del Coniglio, un segno di acqua, è una persona molto perspicace, sveglia e creativa. Inoltre dovrebbe avere successo in campo sportivo e nello spettacolo. Forse, allora, non è un caso che sia l’anno di nascita di Albert Einstein, David Beckham, Michael Jordan e Ingrid Bergman (solo per citarne alcuni).

7.955 visualizzazioni 13
Chiudi
Caricamento contenuti...