VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 27 NOVEMBRE 2020

IL CORONAVIRUS NEL MONDO, LA SETTIMANA DAL 21 AL 27 NOVEMBRE

Roma, 27 nov. (askanews) - Le immagini sull'emergenza Covid-19 nel mondo nella settimana 21-17 novembre 2020.

STATI UNITI

Il Covid-19 non ha fermato lo spirito del Thanksgiving Day e milioni di americani si sono messi in viaggio per trascorrere il 26 novembre insieme ai parenti, nonostante i pressanti allarmi di medici, infermieri e autorità sanitarie statunitensi che invitavano a non farlo.

FRANCIA

La Francia, come l'Italia, ha detto di no alle vacanze sulla neve tra Natale e Capodanno, ma l'Europa resta divisa sulla questione dello sci. La Germania chiederà all'Unione Europea di chiudere gli impianti fino al 10 gennaio, nonostante l'opposizione dell'Austria e la rabbia delle località sciistiche, Svizzera compresa.

GERMANIA

In attesa dei vaccini per il Covid-19, la Binder, un'azienda tedesca che produce congelatori e camere di simulazione per laboratori scientifici e industriali, si sta preparando per rispondere alla domanda mondiale con i suoi "super congelatori", in grado di stoccare anche 117.000 dosi ciascuno.

DANIMARCA

In Danimarca la premier Mette Frederiksen si è scusata tra le lacrime per la gestione della "crisi dei visoni", dopo che il governo ha ordinato l'abbattimento massiccio degli animali - circa 15-17 milioni secondo l'ultimo bilancio - alcuni dei quali "sani", per combattere il coronavirus nel paese. Si è poi scoperto che il governo non aveva le "basi legali" per questa drastica misura. Ora si pensa a un indennizzo adeguato per gli allevatori.

SPAGNA

La Spagna intende vaccinare 80 milioni di persone, 47 milioni circa di spagnoli e poi aiutare gli altri paesi. Lo ha annunciato il ministro spagnolo della Sanità, Salvador Illa, sottolineando che il paese iberico acquisterà 140 milioni di dosi e che si utilizzeranno i vaccini autorizzati dall'Ema, Agenzia europea per i medicinali, con tutti i requisiti di sicurezza ed efficacia previsti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...