VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 03 LUGLIO 2018

Il decalogo della Coldiretti per difendersi dal caldo

Abbronzatissimi, sempre e a qualunque costo: secondo una ricerca della Coldiretti, il 75 % degli italiani ama il colorito ambrato conferito alla pelle dall’esposizione continua ai raggi solari in estate. Ma la tintarella comporta dei rischi, da non sottovalutare:

REPENTINI SBALZI DI TEMPERATURA - Bambini ed anziani devono prestare la massima attenzione, esporsi al sole in maniera graduale, evitando le ore più calde ed utilizzando creme ad alta protezione.

COME VESTIRSI - Via libera ad abbigliamento leggero e traspirante in cotone o fibre naturali, meglio se di colore chiaro. Indossare il cappello e gli occhiali da sole.

PER LA BELLEZZA - Per le signore, optare per trucco leggero e profumazioni naturali.

IN CASA - Tenere tapparelle, persiane e finestre esposte chiuse durante le ore di insolazione, aprendole quando fa più fresco per favorire il ricambio dell’aria.

PER RINFRESCARSI - Fare frequenti bagni o docce con acqua tiepida e, fuori casa, bagnarsi spesso viso e braccia con acqua fresca.

SOTTO IL SOLLEONE - Se possibile, non fare attività sportive o lavorative all’aperto nelle ore più calde della giornata.

IN AUTO - Non lasciare mai persone o animali chiusi nelle macchine parcheggiate, anche se si sosta per pochi minuti e areare sempre l’abitacolo prima di rimettersi alla guida.

COSA EVITARE A TAVOLA - Al bando cibi ricchi di sodio, dadi da cucina e spezie come pepe, curry e paprika, poiché favoriscono l’insonnia.

COSA BERE - Oltre all’acqua, che non deve mai mancare, si possono bere succhi di frutta, centrifugati e smoothies, che hanno anche azione rimineralizzante.

COSA MANGIARE LIBERAMENTE - Consumare frutta e verdura, ricchi di vitamine e antiossidanti: carote, albicocche, meloni, pesche, ciliegie e radicchio aiuteranno anche l’abbronzatura, grazie alla vitamina A ed ai carotenoidi che contengono.

13.255 visualizzazioni 5
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...