Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx VIAGGI

Il fascino misterioso della chiesa del purgatorio di Matera

06 FEBBRAIO 2019 2.182 visualizzazioni

C’è un motivo se Matera è la capitale della cultura 2019. Non solo per la sua incredibile storia ma anche per quelle perle sparse per la città, come la barocca Chiesa del purgatorio.

La chiesa è stata costruita fra il 1725 ed il 1747 con i contributi della confraternita del purgatorio e dei cittadini di Matera.

La pianta della Chiesa è stata costruita secondo il progetto dell'ingegnere Giuseppe Fatone di Andria mentre la facciata è opera di Vitoantonio Buonvino e Bartolomeo Martemucci

Tutto ciò che decora la chiesa all’interno o all’esterno riporta al tema della redenzione delle anime. La cappella doveva infatti essere una tomba gentilizia.

Sulla facciata sopra il portale vi è l'iscrizione: “miseremini mei miseremini mei saltem vos amici mei”, ovvero: “abbiate pietà di me, almeno voi, amici miei”.

Di lato sono presenti la statua dell’arcangelo Michele e di un angelo custode. All’interno troviamo ben otto tele dipinte da Francesco Oliva nella seconda metà del settecento.

Nella parte superiore compaiono angeli, cesti di frutta e penitenti avvolti dalle fiamme mentre al centro trionfa la Madonna col bambino.

È una tappa obbligatoria per chi visita la città. Un modo per farsi rapire dalla suggestione e dal fascino che emana questa chiesa

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...