VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 07 LUGLIO 2021

Il magnete blocca mandibola contro l'obesità

La nuova frontiera nella lotta all’obesità passa per un dispositivo magnetico messo a punto in Nuova Zelanda che, riducendo l’apertura della mandibola fino a soli 2 millimetri, consente di fatto solo l’assunzione di alimenti liquidi.

 

 

I ricercatori dell’Università neozelandese di Otago, in collaborazione con colleghi britannici, hanno ideato il DentalSlim Diet Control, un apparecchio che può essere installato in bocca dal dentista ed è costituito da capsule contenti potenti calamite che tengono serrati tra loro i molari di entrambe le arcate dentarie: il risultato è l’impossibilità di masticare cibo solido, cosa che nelle intenzioni degli sviluppatori si rivelerebbe particolarmente efficace nel dimagrire velocemente.

 

 

Il dispositivo intraorale è stato testato per un periodo di due settimane su sette donne neozelandesi sottoposte a dieta liquida ipocalorica e i risultati del trial sono stati pubblicati sul British Dentale Journal: a fronte di un calo ponderale medio di 6,36 kilogrammi, però, le partecipanti hanno riferito di essersi trovate in condizioni di imbarazzo e una di loro ha addirittura trovato il modo di “aggirare” il momentaneo ostacolo, bevendo soft drink e consumando cioccolato fuso.

 

 

Il popolo dei Social Network ha già bollato il dispositivo come nuovo “strumento di tortura”, una sorta di “cintura di castità orale” che paventa un ritorno a “vergognose” pratiche medievali di costrizione, senza contare il fatto che il non poter spalancare le fauci comporterebbe anche notevoli rischi, in caso di pratiche mediche d’emergenza che coinvolgano le vie aeree superiori. Il team di ricercatori ha specificato che DentalSlim è nato per far perdere peso a chi non può affrontare interventi chirurgici indispensabili per via dell’obesità, ma questa soluzione tanto drastica non convince.

1.849 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...