VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 22 MAGGIO 2018

Il miracolo di Vesna Vulović, l'hostess che sopravvisse a una caduta da 10.000 metri

Ciò che è accaduto a Vesna Vulović può essere definito solo con un termine: miracolo. La donna infatti, ex hostess, il 26 gennaio del 1972 è stata protagonista di un avvenimento a dir poco straordinario, poiché è stata coinvolta in un gravissimo incidente aereo che l'ha fatta precipitare da 10mila metri.

Il volo su cui Vesna si trovava era quello di linea JAT Flight 367 da Copenaghen a Belgrado dove, tra l'altro, in origine non sarebbe dovuta nemmeno salire, in quanto era in sosta nella capitale danese.

A causa di uno scambio di persona, tuttavia, la compagnia per cui lavorava ha richiesto il suo servizio su quel volo e, poco tempo dopo il decollo, l'aereo è sparito dai radar.

Alla fine le autorità cecoslovacche e jugoslave hanno giustificato il disastro attribuendolo all'esplosione di una bomba piazzata a bordo da un nazionalista croato, anche se anni dopo questa tesi è stata smentita.

Dopo l'incidente sono stati trovati solo cadaveri, macerie e Vesna che, seppur ferita molto gravemente, è sopravvissuta al disastro aereo.

La donna è rimasta in coma per un mese e, per riacquistare la mobilità corporea, ha impiegato molto tempo, ma ce l'ha fatta.

Il suo essere sopravvissuta ad un volo di 10160 metri ha fatto in modo che fosse inserita nel Guinness dei primati e tra gli eroi nazionali.

Vesna, oggi 64enne, dell'incidente non ricorda nulla, ma nonostante l'esperienza traumatica, è molto orgogliosa del suo passato di hostess.

77.040 visualizzazioni 407
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...