VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 05 AGOSTO 2022

Il mistero dell'asteroide sulla terra

Non sempre religione e scienza si scontrano: un asteroide potrebbe aver causato la distruzione della Sodoma e Gomorra di cui si narra nella Bibbia.

 

 

L’antica città di Tall el-Hammam, situata nella valle del fiume Giordano, sarebbe stata rasa al suolo 3600 anni fa da un asteroide entrato nell’atmosfera della Terra ed esploso a circa 4 chilometri dalla superficie; un’energia sprigionata simile a quella di mille bombe atomiche.

 

 

L’incredibile ritrovamento

A confermare la tesi sarebbero i resti trovati fra le rovine della città: le condizioni di questi mattoni e pezzi di legno potrebbero essere giustificate solo da un’esposizione ad una temperatura oltre i 2000 °C, riconducibile ad un’esplosione di tale portata. Per il geologo James Kennett, studioso presso l’Università di Santa Barbara (California), la scoperta ha dell’incredibile: trovato anche, in uno degli strati della città, un minerale detto “quarzo da impatto“.

 

 

Perché il Mar Morto è così salato

L’esistenza del minerale troverebbe risposta solamente in variazioni di pressione estremamente elevate. Ma non è tutto: il cambiamento pressorio potrebbe aver causato il sollevamento di grandi quantità di sale dal terreno, che spiegherebbe la presenza di cloruro di sodio fra le rovine di Tall el-Hammam e nel Mar Morto.

 

 

Potrebbe trattarsi di Sodoma e Gomorra

Fra gli scavi sono stati rinvenuti anche resti di ossa umane e animali. Si stima che a morire per l’esplosione furono 8000 persone. Questo ha spinto gli studiosi a ipotizzare che l’avvenimento sia proprio la distruzione di Sodoma e Gomorra narrata nella Genesi, in cui si parla di esplosioni provenienti dal cielo. Comunque, ad oggi nessuna prova ma solo coincidenze ed ipotesi affascinanti.

6.346 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...