VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 06 LUGLIO 2021

Il mistero delle piramidi italiane di Montevecchia

In pochi le conoscono, sono situate a circa 40 km da Milano e collegate alle piramidi di Giza. Andiamo insieme alla scoperta delle piramidi di Montevecchia.

 

Ci troviamo in Val Curone, vicino Lecco. Le piramidi di Montevecchia sono state scoperte dall’architetto Vincenzo di Gregorio, grazie ad un’osservazione satellitare, nel 2001. Tre misteriose piramidi a gradoni, ricoperte di vegetazione – tanto da sembrare colline – e simili a quelle egiziane, a cui sarebbero legate.

 

Dagli studi fatti, emerge che, proprio come le “cugine” d’Egitto, sono posizionate su una linea retta immaginaria, linea che richiama l’ordine delle tre stelle centrali della costellazione di Orione: Alnitak, Alnilam e Mintaka.

 

Belvedere Cereda, la piramide al centro, secondo di Gregorio era anticamente un sito astronomico, utilizzato già dai Celti prima ancora dell’arrivo dei Romani; un’ipotesi confermata dall’astronomo ed astrofisico Adriano Gaspani.

 

Non è tutto: secondo le ricerche, le 3 piramidi potrebbero risalire addirittura a 10mila anni fa; veri e propri santuari, utilizzati probabilmente per stabilire le eclissi ed i cicli lunari su cui basare la vita agricola.

6.655 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...