Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Il mistero di Nahuelito, il mostro di Loch Ness argentino

19 MAGGIO 2020 6.408 visualizzazioni

Hanno suscitato clamore social le immagini scattate da un gruppo di pescatori al largo del lago argentino di Nahuel Huapi e ritraenti una misteriosa creatura dotata di pinne. E subito si è tornati a gridare il nome di Nahuelito, la versione sudamericana del mostro di Loch Ness che (come il parente europeo) prende il nome dal bacino d’acqua in cui stando ai racconti vivrebbe.

 

Come quella di Nessie, anche la storia Nahuelito vanta una tradizione pluricentenaria. Il primo avvistamento risalirebbe, infatti, al 1910, quando George Garret, il direttore di una compagnia di navigazione, affermò di aver visto una strana creatura lunga diversi metri emergere dall’acqua.

 

Il video postato, oggi, dai pescatori vede invece lo specchio lacustre agitarsi in maniera anomala, come se un enorme animale acquatico stesse sbattendo la coda o le pinne, muovendosi a gran velocità appena sotto la superficie dell’acqua.

 

Ed è l’audio originale del filmato ad avvalorare la tesi sull’esistenza del mostro. Uno degli uomini definisce infatti la strana creatura come qualcosa di nero e di molto grande, dotato di squame e di ben tre pinne.

 

Realtà o fascino della suggestione? Di sicuro, come prevedibile, il filmato ha scatenato le reazioni del web, diviso tra chi crede nell’esistenza di Nahuelito  e chi invece cerca motivazioni razionali per giustificare gli avvistamenti.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...