VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 22 GIUGNO 2021

Il monaco buddista che ha salvato 8mila cani nel suo monastero

Milano, 22 giu. (askanews) - Zhi Xiang non è un semplice amante degli animali: è un monaco buddista che dona una nuova vita ai cani randagi nell'antico monastero e rifugio che gestisce a Shanghai. Ha già quasi 8.000 esemplari da nutrire e accudire, spinto dall'amore per gli animali e dalla sua fede. Ora non riesce più però a gestirli tutti e alcune centinaia alla fine verranno mandati in altri rifugi, in Europa o in Nord America. "Devo salvarli perché se non lo faccio, moriranno di sicuro", ha detto il 51enne. Una missione che porta avanti dal 1994, salvando non solo cani, ma anche gatti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...