Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Il nemico di Putin denuncia divieto a lasciare Mosca

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
17 LUGLIO 2020

Mosca, 17 lug. (askanews) - L'oppositore russo Alexei Navalny è stato oggetto di una perquisizione, ha annunciato lo stesso nemico del Cremlino che dice di non voler demordere e "combattere questo disgustoso regime"

La recente vittoria del sì al referendum costituzionale con il 78% dei consensi è al centro delle recenti proteste volute da Navalny, a cui - secondo le sue parole - è stato vietato di lasciare Mosca.

Secondo lui, le autorità russe stanno quindi cercando di paralizzare la sua azione in vista di nuove elezioni, in circa 30 regioni russe previste per settembre.

Il Cremlino a quanto sembra conosce bene le leve più efficaci sull'elettorato russo. Il presidente Vladimir Putin ha riunito a sorpresa le forze militari russe per una massiccia esercitazione in tutto il Paese. Una dimostrazione di muscoli che il ministero della Difesa russo ha dichiarato durerà fino a martedì e coinvolgerà circa 150.000 soldati, quasi 27.000 veicoli militari, 414 aerei e 106 navi della marina. Le più grandi esercitazioni dopo le grandi manovre Vostok 2018.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...