VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
MOTORI 22 SETTEMBRE 2022

Il primo autobus a idrogeno “Made in Italy”

Il trasporto su gomma si appresta a vivere un vero e proprio “Rinascimento” grazie a nuove tecnologie eco-compatibili, anche nel nostro Paese.

 

 

Rampini SPA, eccellenza italiana nel settore dei minibus sostenibili, ha messo a punto Hydron, un nuovo modello di autobus alimentato ad idrogeno e con un reale impatto zero sull’ambiente. Lungo 8 metri, può ospitare fino a 48 persone. La cella combustibile ad idrogeno gli conferisce un’autonomia di ben 450 km.

 

 

Tre bus ecosostenibili

Lo sforzo economico e progettuale ha portato alla creazione non solo del minibus ma anche di altri due modelli a zero emissioni: Sixtron ed Eltron. Il primo è pensato per il trasporto pubblico nei centri storici, con un’autonomia di 250 km; lungo appena 6 metri, è perfetto nelle aree urbane di piccole dimensioni e può ospitare sino a 31 passeggeri. Invece, il secondo è un’evoluzione del già fortunato e-bus E-80 e può percorrere più di 300 km ad ogni ricarica.

 

 

A tutto… idrogeno

Lo sviluppo della nuova tecnologia a idrogeno ha comportato per Rampini un notevole investimento economico; tuttavia, gli importanti risultati sin qui ottenuti promettono di ricompensare adeguatamente gli imponenti sforzi produttivi.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...