VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 18 GENNAIO 2022

Il primo video dell'incredibile eruzione del vulcano a Tonga

Ecco le prime immagini dell'eruzione che ha provocato uno tzunami a pochi chilometri dall'isola di Tonga. Le immagini sono davvero impressionanti e dopo 4 giorni di silenzio cominciano ad arrivare le prime notizie dall'isola.

La massiccia eruzione vulcanica sottomarina di Tonga potrebbe causare danni duraturi alle barriere coralline, erodere le coste e interrompere la pesca, affermano gli scienziati.

La distruzione della massiccia eruzione vulcanica sottomarina di Tonga è ancora in fase di valutazione, ma gli scienziati ora avvertono che il danno potrebbe essere di lunga durata, il vulcano ha rilasciato anidride solforosa e ossido di azoto, due gas che creano piogge acide.

Ciò potrebbe danneggiare i raccolti, compresi i prodotti di base come mais e banane da cui dipendono i locali.

Il geologo Marco Brenna ha studiato l'impatto dell'eruzione tramite foto satellitari.

"La cenere ha raggiunto la stratosfera, quindi gran parte di quella cenere e gas rimarranno nella stratosfera per un certo numero di settimane e forse mesi, e circoleranno in tutto il mondo. Su Tonga in particolare è caduta cenere direttamente dalla nuvola che ha ricoperto la maggior parte del paesaggio tongano e che sostanzialmente avrà un grosso impatto ambientale sull'acqua, sulle fonti di acqua potabile, sulla vegetazione, sul pascolo per animali ecc. perché la cenere vulcanica è tossica."

E potrebbe non essere solo Tonga : gran parte della pioggia potrebbe cadere sulle Fiji.

Sott'acqua, i pesci sono a rischio, il sostentamento di Tonga dipende dall'oceano... ma la cenere dell'eruzione potrebbe essere dannosa per la vita marina.

L'acqua torbida e piena di cenere vicino al vulcano priverà i pesci di cibo e spazzerà via i letti di deposizione delle uova.

"Certamente è probabile che la pesca sarà influenzata, ad esempio, dall'oscurità dell'acqua. Quindi l'eruzione avrebbe prodotto un bel po' di particelle sospese nell'acqua dell'oceano, ciò potrebbe avere un impatto sui fondali di pesca.

Nel frattempo, la vita marina sopravvissuta sarà costretta a migrare, già prima dell'eruzione, le barriere coralline di Tonga erano minacciate da focolai di malattie e dagli effetti dei cambiamenti climatici, tra cui lo sbiancamento dei coralli e cicloni sempre più forti.

Video tratto da: Reuters

20.869 visualizzazioni 38
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...