Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Il robot terapeuta e interattivo che aiuta i bambini autistici

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
02 MARZO 2020

Milano, 2 mar. (askanews) - Lui è NAO, è un robot umanoide e grazie a un progetto del Politecnico di Milano aiuta i bambini autistici, grazie a giochi interattivi.

Alessandra Pedrocchi, responsabile della sezione di neuroingegneria del laboratorio NearLab, che si occupa di studiare tecnologie per la riabilitazione di pazienti neurologici.

"In questo progetto l'idea è quella di usare i neuroni specchio, la capacità di apprendere movimenti e gesti attraverso l'osservazione di altri che fanno il gesto e usare il robot come agente che può esprimere i gesti in modo ripetuto e semplice, dando una comunicazione al bambino più essenziale. I gesti su cui stiamo lavorando sono gesti semantici"

A collaborare sempre fisioterapista, robot e bambino. Dal progetto ha appena preso il via uno studio clinico con una dozzina di bambini.

"i primi riscontri sono molto positivi si vede che l'attenzione del bambino durante le sedute diventa molto più concentrata su robot e terapista e meno dispersa nell'ambiente".

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...