VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 10 MAGGIO 2022

Il soffito nasconde una terrificante sorpresa

Un gattino? Un topo? Tutt'altro: il soffitto di una casa nascondeva un ben più grosso - e pericoloso - animale misterioso.

Sirirat, proprietario di una casa Bangkok, in Thailandia ha raccontato la terrificante sorpresa: "Sentivamo dei rumori nel soffitto: pensavamo che fosse solo un gatto che faceva rumore ma sembrava troppo pesante - ha raccontato l'uomo - Poi s'è creata una crepa nel cartongesso del controsoffitto e abbiamo visto una zampa: in realtà si trattava di un grande varano".

A questo punto l'uomo ha chiamato la polizia 'specializzata', che è intervenuta, ha aperto un varco nel soffitto e ha poi bloccato e legato il grosso rettile, peraltro animato da intenzioni tutt'altro che amichevoli.

Il tenente colonnello di polizia Atthaphon Chansod è arrivato e ha usato una falce per aprire il soffitto in modo che potessero raggiungere il rettile arrabbiato.

"Questa creatura era più aggressiva di molti dei criminali con cui abbiamo a che fare - ha spiegato il tenente colonnello di polizia Atthaphon Chansod - Non voglio avere troppo a che fare con questi 'lucertoloni': sono davvero molto aggressivi".

Questo tipo di varani vive abitualmente in canali e stagni nelle grandi città della Thailandia, dove si nutrono di pesci, serpenti, rane e avanzi di cibo: aggressivi quando minacciati, hanno un morso leggermente velenoso che a volte trasporta batteri nocivi e crea infezioni e malattie.

Alla fine, l'ingombrante rettile è stato portato via e rilasciato in un canale lontano dalle case.

Video tratto da: Reuters

7.532 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...