VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CUCINA 18 MAGGIO 2021

Il trucco per pelare i pomodori (e non solo)

Ecco come pelare senza fatica pomodori e molto altro.

 

 

Il bagno di ghiaccio è un metodo semplicissimo per pelare frutta e verdura con la buccia sottile, come pomodori e pesche; ma non solo: un rimedio efficace anche nel caso, ad esempio, delle mandorle. Quando il cibo viene immerso nell’acqua ghiacciata, avviene il cosiddetto shock termico, un effetto utile anche per sterilizzare gli alimenti: attraverso il brusco abbassamento della temperatura, infatti, s’impedisce ai batteri di prolificare.

 

 

Poniamo il caso di dover sbucciare un pomodoro. Per prima cosa, preparate il bagno di ghiaccio, mettendo in una grande ciotola di metallo dell’acqua con tanti cubetti di ghiaccio. Con un coltello, incidete una x sulla base del pomodoro. Nel frattempo, portate ad ebollizione sul fuoco una pentola d’acqua. Quando l’acqua comincerà a bollire, aggiungete il pomodoro. Lasciatelo cuocere per circa 30 secondi. Poi, toglietelo dall’acqua utilizzando una schiumarola ed immergetelo nella ciotola col ghiaccio, per interrompere il suo processo di cottura. Lasciate il pomodoro nell’acqua ghiacciata sino a quando la buccia non si avvizzirà, iniziando a staccarsi. A questo punto, rimuovete il pomodoro dall’acqua e togliete la buccia con le mani. Un rimedio della nonna utile per qualsiasi altro frutto o verdura con la pelle sottile; sbollentare aiuterà a “scioglierla”, mentre lo shock termico a staccarla, senza difficoltà.

5.507 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...