VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 26 NOVEMBRE 2022

Il trucco per scoprire se l'iPhone acquistato è nuovo o ricondizionato

Se si è appena acquistato il nuovo iPhone, ma si ha il dubbio che sia nuovo o ricondizionato, niente paura: un utente di Tik Tok svela come scoprirlo con un truccosemplice e veloce. Talmente tanto da aver collezionato milioni di visualizzazioni.

Nulla di più facile: è sufficiente scoprire qual è il numero del modello del proprio smartphone, andando sulle impostazioni. L’importante è sapere cosa si sta cercando e come interpretare le informazioni reperite.

iPhone nuovo o ricondizionato? Il trucco svelato su TikTok

Si chiama Aakaanksh Autade e sta spopolando con il trucco, svelato su Tik Tok, per scoprire se il proprio iPhone è nuovo o ricondizionato. Per farlo è sufficiente andare su Impostazioni, Generali, Informazioni e leggere il numero del modello dello smartphone. Nella fattispecie, è la prima lettera a rivelare l’arcano:

  • M sta per “Nuovo”;
  • F per “Rinnovato”;
  • P sta per “personalizzato”;
  • N per “Sostituzione”.

Invece, le lettere finali rivelano qual è il Paese dove avrebbero dovuto vendere il telefono. Un dettaglio importante, dato che in caso di incongruenze potrebbero sorgere dei problemi. Un esempio pratico? FaceTime è vietato negli Emirati Arabi Uniti.

Secondo l’utente di Tik Tok, LL indica gli Stati Uniti, CH la Cina, C si riferisce al Canada e F sta per Francia. Inoltre, JP si riferisce al Giappone, PY alla Spagna e la lettera B sta per Regno Unito e Irlanda.

Come capire se ti hanno venduto un iPhone nuovo

In sostanza, il trucco per capire se il proprio iPhone è nuovo o ricondizionato richiede davvero pochi secondi e rivela un sacco di informazioni utili.

Se non troviamo la lettera M all’inizio del codice modello, e abbiamo pagato a prezzo pieno lo smartphone, allora, vale la pena tornare in negozio o chiamare l’assistenza clienti per chiedere delucidazioni.

Tuttavia, è bene spezzare una lancia a favore dei dispositivi ricondizionati. Nello specifico, Apple sottopone i propri prodotti a dei test molto accurati al fine di consegnare al cliente finale un telefono affidabile.

Sul sito web dell’azienda, infatti, si può leggere che: “Ogni prodotto ricondizionato certificato Apple completa un rigoroso processo di ricondizionamento che include test funzionali completi, con risparmi speciali fino al 15%”. Inoltre, ha “parti di ricambio originali Apple (se necessario) che sono state accuratamente pulite e ispezionate”.

“I dispositivi iOS ricondizionati verranno forniti con una nuova batteria e un guscio esterno. Ogni dispositivo verrà fornito con tutti gli accessori, i cavi e i sistemi operativi”, aggiunge Apple. Specifica anche che si ha una garanzia standard di un anno.

Un rapporto del 2017 del World Economic Forum ha rivelato che i miliardi di smartphone in circolazione potrebbero essere responsabili della produzione del 3,5% delle emissioni globali entro dieci anni e del 14% entro il 2040. Se sei un appassionato, ecco i vecchi dispositivi Apple che valgono una fortuna.

Si tratta di un ruolo importante nella produzione di gas serra. Ecco, dunque, che acquistare un iPhone ricondizionato potrebbe non essere sbagliato (a patto che venga venduto come tale e a un prezzo congruo).

1.461 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...