Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Imprenditori vicini ai clan: arresti e sequestri per 63 milioni

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
01 LUGLIO 2019

Caltanissetta, 1 lug. (askanews) - Arresti e sequestri per 63 milioni di euro: è il risultato di una indagine del GICO del Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Caltanissetta che ha coinvolto diversi imprenditori gelesi ritenuti vicini al clan mafioso dei Rinzivillo. Sette ordinanze cautelari, 3 in carcere e 4 misure di divieto di dimora.

Gli imprenditori, nel settore delle autovetture di lusso e immobiliare, sono ritenuti responsabili, a vario titolo, del reato di concorso esterno in associazione mafiosa, riciclaggio e concorso in corruzione, per avere, negli anni, riciclato capitali illeciti dei clan. Nell'indagine è coinvolto anche un funzionario di polizia che ha agevolato gli indagati.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...