Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

In Brasile misteriose chiazze di petrolio su centinaia di spiagge

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
09 OTTOBRE 2019

Milano, 9 ott. (askanews) - Misteriose chiazze di petrolio stanno inquinando centinaia di spiagge in Brasile. Sono oltre 130 i litorali del Nord-Est del Paese interessati finora, "uno dei peggiori disastri ambientale di sempre" secondo le associazioni ambientaliste, in particolare quelle che si occupano della salvaguardia della fauna e hanno dovuto bloccare il rilascio in acqua delle tartarughe per evitare una strage.

Le macchie hanno cominciato a comparire ai primi di settembre e ora si estendono per 2mila km lungo la costa Atlantica. Il governo ha dato il via ad una indagine per "crimini ambientali".

"Non è petrolio prodotto nè venduto in Brasile - ha detto il presidente Bolsonaro - Abbiamo sui nostri radar un paese che potrebbe essere proprietario di questo petrolio ma stiamo continuando a lavorare".

Secondo indiscrezioni le prime analisi avrebbero dimostrato che il petrolio potrebbe arrivare da navi venezuelane.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...