VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 19 GENNAIO 2022

In Gran Bretagna stop a green pass, smartworking e mascherine

Roma, 19 gen. (askanews) - Dalla prossima settimana via molte delle restrizioni anti-Covid 19 introdotte in Gran Bretagna per far fronte alla variante Omicron. Lo ha annunciato lo stesso primo ministro britannico, Boris Johnson, parlando alla Camera dei Comuni, dove ha sottolineato che secondo gli scienziati l'ondata di Omicron ha raggiunto il picco a livello nazionale.

"I ricoveri ospedalieri, che raddoppiavano ogni nove giorni solo due settimane fa, ora si sono stabilizzati con ricoveri a Londra addirittura in calo e i numeri in terapia intensiva non solo rimangono bassi ma anche questi sono in calo. Così questa mattina il gabinetto ha concluso che a causa della straordinaria campagna vaccinale di richiami, insieme al modo in cui le persone hanno risposto alle misure del piano B, possiamo tornare al piano A in Gran Bretagna - ha detto - e lasciar cadere i regolamenti del piano B".

Basta con l'incoraggiamento allo smartworking, ha spiegato Johnson e dal 27 gennaio i pass Covid non saranno più obbligatori, ma le aziende potranno continuare a utilizzarli se lo desiderano.

"Avendo esaminato attentamente i dati il gabinetto ha concluso che una volta che i regolamenti scadranno, il governo non imporrà più di indossare le mascherine ovunque" ha aggiunto.

Una mossa attesa, quella del primo ministro, secondo i media in cerca di popolarità nel momento più difficile della sua premiership dopo lo scandalo delle feste organizzate a Downing Street durante il lockdown.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...