VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 25 LUGLIO 2022

Incendio Cinigiano, la sindaca: ora situazione è sotto controllo

Cinigiano (Grosseto), 25 lug. (askanews) - In diverse aree si vede ancora il fumo che si alza dal terreno bruciato. Campagna distrutta e incenerita per ettari, a perdita d'occhio: così si presenta il panorama in Maremma, intorno a Cinigiano, in provincia di Grosseto, all'indomani del vasto rogo che ha costretto tutti gli abitanti a lasciare le proprie abitazioni nel borgo minacciato dalle fiamme, alle pendici dell'Amiata.

A causa del vento sono ripresi alcuni focolai. Il lavoro delle unità prosegue senza sosta ma la situazione è sotto controllo, spiega la sindaca di Cinigiano Romina Sani: "C'è ancora tanto lavoro, in atto ci sono macchine, mezzi movimento terra che stanno perimetrando aree da contenere, questo è il lavoro a terra ora più importante; continuano a volare gli elicotteri perché riprendono le fiamme in zone occasionali, però è tutto presidiato, c'è movimento ma il territorio ora è sotto controllo".

La sindaca ha ringraziato per la mobilitazione generale, che ha coinvolto dallo Stato alla Regione, dai comuni vicini ai cittadini. "Il territorio fa una tristezza infinita, la bellezza dei nostri paesaggi caratterizzata ora da colori neri e grigi, 500 ettari sono tanti, questo è il dato a stamattina, ancora dobbiamo verificare l'entità esatta delle aree interessate". "Le persone sono salve, vogliamo sperare che il vento non ostacoli le operazioni e possiamo procedere con la bomifica verso lo spegnimento dell'incendio".

Immagini:askanews

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...