VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 25 SETTEMBRE 2021

Incenso fai da te: come creare la fragranza naturalmente

Incenso fai da te, vi siete mai chiesti come sia possibile creare la fragranza naturalmente? In questo periodo di rientro a scuola e al lavoro, avere un profumo che sia rilassante e conciliante del sonno in casa può essere davvero d’aiuto. Per poterlo fare in casa, senza spendere una fortuna, basta seguire alcune veloci indicazioni.

Incensi fai da te: perché è importante farli in casa

Spesso, siamo tentati di comprare gli incensi e i profumi per ambienti che troviamo in giro nei negozi con il reparto per la casa. In molti casi però dobbiamo prestare particolare attenzione al contenuto delle scatole che contengono il prezioso unguento profumato. Questo perché non possiamo essere sicuri al 100% di quali materiali siano stati usati. Gli incensi che si vendono nella grande distribuzione infatti possono contenere allergeni o pesticidi. Per essere sicuri di respirare solo cose che facciano bene alla nostra salute, ci sono alcuni trucchi che ci permettono di ricreare la fragranza dell’incenso anche in casa.

Incensi fai da te: che opzioni ci sono

Preparare i classici conetti d’incenso è abbastanza semplice. Per prima cosa bisogna procurarsi degli elementi per la base: la mirra o il benzoino andranno bene. Poi dell’acqua distillata e dei carboncini. Si possono aggiungere delle erbe o dei fiori, come camomilla e lavanda, infine servirà un mortaio per pestare tutto insieme. Procedete sbriciolando 3 cucchiaini dell’erba scelta nel mortaio, insieme alla mirra o al benzoino. Create poi un impasto non troppo denso unendo alle erbe l’acqua. Con le dita potete dare all’impasto la forma di una piccola piramide, facendola aderire bene al carboncino. Lasciate asciugare le formine per 24 ore, se serve anche vicino a una stufa o a un termosifone. Dopo l’asciugatura, prendete un incensiere, mettetevi dentro un carboncino e accendetelo, appoggiandovi sopra la vostra piramide.

Se invece volete realizzare dei bastoncini di incenso, potete comprare una confezione di legnetti inodore in erboristeria. Create con le vostre erbe e la mirra o il benzoino un impasto, con cui poi avvolgerete il bastoncino. Lasciate che si secchino al sole o col calore per un giorno. Una volta pronti teneteli in una confezione chiusa fino al giorno in cui non deciderete di accenderli.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...