Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

India, si allentano restrizioni. Ma solo nelle poche zone verdi

04 MAGGIO 2020

Milano, 4 mag. (askanews) - Dopo quaranta giorni di lockdown, l'India inizia una timida fase di riapertura. Da oggi sono state tolte alcune restrizioni nelle aree meno colpite da Covid-19.

Nelle zone rosse è stato invece prorogato di due settimane il lockdown dopo il record

di casi di contagio del coronavirus nel Paese: il 2 maggio sono stati registrati 2.293 nuovi casi. E ad oggi sono 42.533 i contagiati e 1.373 i decessi.

"Dopo quaranta giorni abbiamo riaperto. Prima del lockdown non ci eravamo mai fermati un giorno. Adesso non c'è nessuno. Andremo per strada a dire che abbiamo riaperto", racconta il gestore di una lavanderia di Dehli.

"Ora va meglio, l'aria è più pulita, e anche le strade. Quindi è tutto migliore ma al tempo stesso è ancora molto complicato con le distanze da rispettare", spiega uno studente

"Non ho lavorato per 40 giorni e i miei datori di lavoro non vogliono pagarmi. E' tutto difficile, anche vivere in tanti in un piccolo appartamento non è il massimo per rispettare le distanze", spiega una donna.

La quarantena riguarderà ancora un miliardo e 300mila indiani. Ma nelle "zone verdi" hanno ripreso tutte le attività salvo quelle vietate a livello nazionale. Ma resta per tutti la regola del distanziamento sociale.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...