Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Inferno di fiamme in Grecia, Tsipras dichiara 3 giorni di lutto

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
24 LUGLIO 2018

Roma, (askanews) - La Grecia è sotto shock: il bilancio degli incendi che hanno colpito la costa, non lontano da Atene, è di decine di morti, oltre 70, almeno, ma se ne temono un centinaio. Rafina è il capoluogo dalla zona balneare devastata dal fuoco e il consigliere municipale Tsagarakis ha avvertito che non tutte le case assediate dai roghi sono state ispezionate e potrebbero esserci altre vittime al loro interno. Centinaia i feriti.

L'epicentro del disastro è la località di Mati, una quarantina di chilometri da Atene, dove 26 persone, tra cui bambini, sono state ritrovate carbonizzate.

"Il Paese sta vivendo una tragedia indescrivibile - ha detto il premier Alexis Tsipras parlando in tv - decine di persone sono morte, è terribile, sopratutto per le famiglie che hanno perso i propri cari".

"La Grecia oggi piange i suoi morti - ha aggiunto il primo ministro - in omaggio alle vittime dichiariamo tre giorni di lutto nazionale".

Secondo il portavoce del governvo Dimitris Tzanakopoulos i roghi si sono sviluppati "da 15 punti in modo simultaneo su tre diversi fronti". I residenti descrivono un inferno, un diluvio di fiamme che ha intrappolato la gente nelle case o in auto, o a pochi metri dalle spiagge che tentavano di raggiungere.

I roghi, ha fatto sapere il portavoce dei vigili del fuoco, sono stati alimentati dai venti che a Mati hanno superato i 100 chilometri l'ora. Mati non esiste più. L'Unità di Crisi della Farnesina e l'Ambasciata ad Atene lavorano per verificare la presenza di italiani nell'area interessata dall'emergenza e assicurargli assistenza. L'Italia è tra i Paesi che hanno offerto aiuto alla Grecia , che ha attivato il meccanismo europeo di protezione civile.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...